Zuppa di Lenticchia di Castelluccio di Norcia IGP

Tag

Foto dell'autore

By Emanuele Persiani

La zuppa di lenticchie di Castelluccio di Norcia IGP è un piatto tradizionale della cucina umbra, che affonda le sue radici in un’antica tradizione contadina. Le lenticchie di Castelluccio, infatti, sono una varietà di lenticchia coltivata da secoli in questa zona dell’Umbria, caratterizzata da un clima e da un terreno particolarmente favorevoli.

Perché usare la lenticchia di Castelluccio

Questa lenticchia ha una buccia molto sottile e tenera, che le conferisce un sapore delicato e una consistenza cremosa. Inoltre, è ricca di proprietà nutritive, tra cui proteine, fibre, vitamine e sali minerali.

La zuppa di lenticchie di Castelluccio è un piatto semplice e genuino, che si prepara in poco tempo. È una ricetta ideale per un pranzo o una cena invernale, quando il clima è freddo e si ha voglia di qualcosa di caldo e confortante. Scopri tutti gli ingredienti

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di Lenticchie di Castelluccio di Norcia IGP 
  • 1 spicchio di aglio 
  • 300 g pomodori pelati 
  • 4 salsicce di Norcia (consigliamo di prenderle fresche, vanno bene delle salsicce semplici con solo sale e pepe con una macinatura media, da circa 60-70 g a salsiccia)
  • 1 costa di sedano 
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.

Preparazione della Zuppa di Lenticchia di Castelluccio di Norcia IGP

Sciacquare bene le lenticchie sotto l’acqua corrente, senza tenerle in ammollo prima, poi mettere le lenticchie in un tegame e aggiungere lo spicchio di aglio, la costa di sedano, un pizzico di sale e abbondante acqua. 

Portare ad ebollizione e far cuocere per circa 20 minuti.

Mentre la nostra zuppa si cuoce, a parte preparare un sugo di pomodoro con salsicce ( se preferite potete sostituire le salsicce con un cotechino). Cuocere per una mezz’ora a fuoco dolce.

Infine unire la lenticchia al sugo. Servire con un filo di olio evo a crudo.

Alcuni consigli per una ricetta più sfiziosa

Per un sapore più intenso è possibile aggiungere alla zuppa anche un po’ di pancetta o, come detto, un cotechino precedentemente lessato. Un cotechino fresco dovrà essere avvolto in carta stagnola o in un panno di tela e lessato per circa 2 ore, mentre per un cotechino precotto sarà sufficiente seguire le indicazioni sulla confezione, generalmente basta farlo bollire per 20/30 minuti.

Se invece si desidera una zuppa più cremosa, è possibile frullare una parte delle lenticchie cotte per avere un composto più denso.

La zuppa di lenticchie di Castelluccio può essere servita con crostini di pane sul fondo del piatto in modo da essere ancora più consistente. Guarda anche la ricetta della LENTA, la zuppa semplice e classica di Castelluccio con queste lenticchie.

Acquista la lenticchia IGP di Castelluccio di Norcia direttamente dal produttore

Scopri tutte le altre ricette con le LENTICCHIE

Zuppa di Lenticchia di Castelluccio di Norcia IGP tradizionale