Frittata al tartufo con formaggio

Tag

Foto dell'autore

By Emanuele Persiani

Uno dei piatti principali dei ristoranti di Norcia

La frittata al tartufo è uno dei piatti principali dei ristoranti di Norcia per diversi motivi.

Innanzitutto, Norcia è una città situata in una zona di produzione del tartufo nero pregiato, il tartufo più pregiato al mondo. Il tartufo nero di Norcia è apprezzato per il suo aroma intenso e persistente, che si sposa perfettamente con l’uovo.

In secondo luogo, la frittata è un piatto semplice e veloce da preparare, ma che può essere arricchito di gusto con l’aggiunta del tartufo. Questo la rende una scelta ideale per i ristoranti che vogliono offrire ai propri clienti un piatto raffinato, ma allo stesso tempo economico.

Infine, la frittata al tartufo è un piatto versatile che può essere servito come antipasto, secondo piatto o piatto unico. Questo la rende una scelta ideale per qualsiasi tipo di occasione.

Ecco alcuni altri motivi che rendono la frittata al tartufo un piatto popolare nei ristoranti di Norcia:

  • È un piatto stagionale, che si può gustare solo durante l’autunno e l’inverno, quando il tartufo è fresco.
  • È un piatto elegante e raffinato, che si adatta a qualsiasi tipo di ambiente.
  • È un piatto che piace a tutti, sia ai grandi che ai piccini.

In conclusione, la frittata al tartufo è un piatto che combina perfettamente tradizione, gusto e versatilità. Non è un caso che sia uno dei piatti principali dei ristoranti di Norcia.

La frittata al tartufo è un piatto semplice e veloce da preparare, ma che regala un gusto intenso e raffinato. Ecco la ricetta:

Ingredienti

  • 6 uova
  • 50 g di tartufo nero o 80 g di salsa tartufata
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione della frittata al tartufo con formaggio

  1. Pulire il tartufo con un panno umido e grattugiarlo finemente.
  2. In una ciotola, sbattere le uova con il parmigiano, il sale e il pepe.
  3. Aggiungere il tartufo grattugiato e mescolare delicatamente.
  4. Scaldare una padella antiaderente con un filo d’olio extravergine di oliva.
  5. Versare il composto di uova e tartufo nella padella e cuocere a fuoco medio per circa 5 minuti per lato, o fino a quando la frittata sarà dorata e ben cotta.
  6. Servire la frittata calda o tiepida.

Alcuni consigli per servire al meglio questo piatto

  • Per un sapore più intenso, si può utilizzare del tartufo nero fresco. In questo caso, grattugiare il tartufo solo al momento di preparare la frittata, in modo da preservare tutto il suo aroma.
  • Se si utilizza del tartufo nero sottolio, è importante scolarlo bene prima di aggiungerlo al composto di uova.
  • Per una frittata più cremosa, aggiungere un cucchiaio di latte o di panna al composto di uova.

Possibili varianti

  • Per una frittata più ricca, aggiungere al composto di uova anche dei cubetti di pancetta o di prosciutto crudo.
  • Per una frittata più saporita, aggiungere al composto di uova anche del formaggio pecorino grattugiato.
  • Per una frittata più colorata, aggiungere al composto di uova anche delle verdure a piacere, come ad esempio delle zucchine, delle carote o dei peperoni.

Scopri dove comprare i tartufi direttamente da Norcia

Bruschette al tartufo nero